Lo schermo di iMac Pro potrebbe portare sorprese inaspettate

Quest'anno abbiamo assistito a un nuovissimo rinnovamento del piccolo iMac, passando da 21,5 a 24 pollici, integrando il chip M1 e un form factor totalmente diverso da quello visto nell'ultimo decennio, essendo un'opzione ideale per mac per l'editing video . Il prossimo a passare tra lamiere e vernici sarà quello da 27 pollici, anche se proprio il suo schermo potrebbe causare grattacapi ad Apple, viste le contraddizioni tra i diversi leak conosciuti fino ad oggi.

Si dice che l'ideale per Apple sarebbe uno scenario per l'inizio del prossimo anno in cui l'iMac da 27 pollici con Intel scompare dal suo catalogo per far posto a una versione di almeno 32 pollici con Apple Silicon e un form factor simile a quello del 24, anche se con colori più sobri. Tuttavia, l'ideale potrebbe non essere quello reale.



La crisi del settore renderebbe le cose difficili

In generale, la produzione di nuove apparecchiature per Apple e il resto dei grandi marchi si sta rivelando molto complessa a causa della crisi dei componenti che si sta attraversando. Questo è qualcosa che presumono già dall'inizio, ma che non impedirà di interrompere i loro piani. Per quanto riguarda lo schermo, praticamente tutte le indiscrezioni hanno indicato quella dimensione da 32 pollici citata, tuttavia gli ultimi resoconti dei media asiatici hanno evidenziato piuttosto il fatto che Continuerei con 27 pollici . Che se, senza dare la possibilità di graduarne l'altezza, per la quale avresti bisogno di un supporto per posizionare l'iMac in alto .



Il motivo di questo cambiamento potrebbe non essere dovuto solo a problemi di produzione, ma anche nel non oscurare il Pro Display XDR che l'azienda vende dal 2019. Anche se visto il suo prezzo e che alla fine è necessario un Mac per farlo funzionare, questa potrebbe non essere affatto la spiegazione. Comunque sia, oggi ci sono molti dubbi che generano sapendo che dimensioni avrà.



mac pro apple pro display xdr display

Display ProDisplay XDR (2019)

Quello che sembra è che questi iMac berranno molto dal MacBook Pro 2021 e non solo nei chip, poiché probabilmente porteranno M1 Pro e M1 Max, ma anche nella tecnologia dello schermo. Si spera che possano incorporare pannelli miniLED Y Frequenza di aggiornamento di 120 Hz , essendo chiaramente un dispositivo con uno schermo di categoria premium.

Quando usciremo dal dubbio?

La domanda da un milione di dollari, che alla fine è la stessa di quando verrà lanciata, resta senza una risposta ufficiale. Se sei già in qualche modo coinvolto nelle notizie su Apple, saprai che l'azienda non rivela il lancio del dispositivo fino alla sua presentazione. Non si sa se sarà in un evento speciale o tramite un comunicato stampa, ma tutto lo indica marzo o aprile saranno i mesi scelti



La già citata crisi del settore potrebbe sconvolgere anche questi piani, ma in linea di massima è la roadmap che hanno tracciato a Cupertino, come hanno più volte preannunciato guru come Minch-Chi Kuo, Mark Gurman o Jon Prosser. In ogni caso, si prevede che nei mesi precedenti arriveranno nuove informazioni che indaghino qualcosa in più nelle specifiche dello schermo e, finalmente, possiamo risolvere i dubbi che si stanno generando in questo momento.