Attento! Discord potrebbe spiare il tuo Mac

Discord è un'applicazione multipiattaforma che va oltre le classiche applicazioni di messaggistica, poiché si concentra su comunità con una moltitudine di funzioni aggiunte. Non solo è uno dei più popolari, ma offre a priori molta fiducia agli utenti. Nel Mac però da mesi seminano dubbi con una curiosa richiesta che, a seconda di quello che decideremo, potrebbe essere pericolosa.

Discord chiede il permesso di sapere cosa scriviamo

La cosa più normale al mondo è che quando si installa un'applicazione su un dispositivo, viene richiesta l'autorizzazione per inviare notifiche, accedere alla posizione, alla fotocamera o al microfono. Tutto questo purché tra le sue funzionalità vi sia la necessità di accedere a questi elementi. Tuttavia, quando Discord è installato su macOS, il programma va oltre e chiede l'accesso al registro della tastiera. In altre parole, vuole sapere dove e cosa digitiamo in ogni momento, anche con l'applicazione chiusa.



Questa autorizzazione viene visualizzata come una finestra popup quando apri l'app per la prima volta sul Mac. Come al solito, vengono offerte sia le opzioni di accettazione che quelle di rifiuto. Per fortuna Discordia Funziona perfettamente anche se questa opzione viene rifiutata , quindi non è un requisito essenziale che richiedono per utilizzare l'applicazione. Tuttavia, sembra strano, poiché non esiste una funzione a priori dell'app che richiede l'accesso a quel registro della tastiera.



tastiera discord access mac



Quali pericoli reali può comportare?

Partiamo dal presupposto che Discord non è un'applicazione dell'App Store su Mac, poiché deve essere scaricata dal browser. Ciò non implica che si tratti di un'applicazione insicura, ma a prima vista sembra strano, poiché in questo modo evita di passare attraverso i filtri sempre esigenti di Apple nel suo store.

In merito a questa richiesta di accesso alla tastiera, non sembra che la sicurezza del Mac stesso possa essere compromessa, ma il tuo dati più sensibili . Dati anagrafici quali nomi, cognomi, indirizzo, username e password per siti web e app, carte di credito e relativi codici di sicurezza, ecc. Tutti questi dati vengono inseriti da noi di volta in volta durante l'esecuzione di alcune azioni con l'apparecchiatura e Discord potrebbe accedervi se accettiamo che lo faccia.

Questo è un metodo utilizzato da molti criminali informatici, che ti offrono un'app che sembra affidabile e con essa porta l'accesso a questo meccanismo. Come abbiamo già accennato, Discord funziona perfettamente anche rifiutando questo accesso, quindi non c'è pericolo. In effetti non sono stati rilevati grossi problemi derivati ​​da qualcuno che l'ha accettato, ma è sempre meglio prevenirlo e ancor di più considerando che è una funzione non necessaria in questo programma.



Nel caso in cui hai già accettato in precedenza o che non ricordi se l'hai fatto, puoi andare su Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy > Privacy. Una volta che sei in questa sezione, dovresti guardare l'opzione Monitoraggio input per assicurarti che la casella Discord sia disabilitata e, in caso contrario, disabilitarla.

privacy discord mac